Tra Borghi e Sagre

Sagre, eventi e tanto altro ancora tra i Borghi Maceratesi

Una vacanza a tra le Colline della Provincia di Macerata   significa anche poter andare alla scoperta di feste e sagre tra tradizione, curiosità e specialità enogastronomiche.

Mare,  Borghi medioevali, cultura, arte, divertimento e tradizioni popolari: questa è la  nostra vacanza nelle Marche. Gli appuntamenti  con le feste e le sagre su tutto il territorio della Provincia di Macerata .  Un’occasione unica per scoprire borghi incantevoli,  assaporare i prodotti del territorio ed assistere a rievocazioni storiche. 

Il Grappolo d'oro Potenza Picena

In occasione del Grappolo d’OroPotenza Picena si veste a festa, con bandiere, striscioni e tante decorazioni sparse per tutto il paese per dare colore al grande evento di fine settembre.

Tanti anni di successi hanno dato a questa manifestazione la giusta notorietà che oggi raggiunge tutta l’Italia. Le serate più attese, e ormai storiche, sono quelle dedicate all’enogastronomia, la serata del vergare e quelle con la degustazione dei vini rossi e bianchi abbinati alle tipicità marchigiane,.

Così i visitatori potranno vivere l’atmosfera magica delle mitiche notti d’oro, dove il paese riprenderà le antiche vesti medioevali e il centro storico si animerà. Musica live, spettacoli e tanto divertimento, cantine e stand gastronomici allestiti a festa, mercatini dell’artigianato, mostre, artisti di strada, strutture gonfiabili per i più piccini, cibo e vino a volontà fanno parte del menù di Grappo d’Oro.

Come sempre la manifestazione si chiude con la tradizionale sfilata dei carri allegorici. Storia e folklore faranno da contorno ai carri dei rioni, che ogni anno attraggono tantissima gente per ammirare le opere architettoniche ed artistiche racchiuse in piccoli musei all’area aperta.

Nella suggestiva frazione di Santa Maria in Selva si ripete la Sagra della Polenta di Treia. La festa rievoca la preparazione di un antico piatto della tradizione gastronomica rurale: la polenta

Sagra della polenta Treia

Nella suggestiva frazione di Santa Maria in Selva si ripete la Sagra della Polenta di Treia. La festa rievoca la preparazione di un antico piatto della tradizione gastronomica rurale: la polenta.

Nel menù della sagra la classica Polenta con salsiccia, con sugo di papera e altre specialità come frittura, cresciole di polenta, grigliate, bruschette e varie.

La sagra si tiene nel terzo e quarto fine settimana di settembre ed è contornata anche da mostre fotografiche, di pittura, giochi popolari di intrattenimento musicale ed allietate da gruppi folkloristici.

A Treia, nella suggestiva località rurale di Santa Maria in Piana, si svolge il Festival della carne bovina della razza Marchigiana, evento enogastronomico che valorizza tutti i tagli del bovino della razza Marchigiana, animale simbolo della cultura contadina locale.

Festa della carne bovina della razza marchigiana Treia

Treia, nella suggestiva località rurale di Santa Maria in Piana, si svolge il Festival della carne bovina della razza Marchigiana, evento enogastronomico che valorizza tutti i tagli del bovino della razza Marchigiana, animale simbolo della cultura contadina locale.

Nello stand gastronomico, nei ristoranti potrete gustare piatti a base di carne di razza marchigiana: arrosti, carne alla griglia, lessi e bolliti e piatti ricavati dal V quarto. Potrete anche visitare gli allevamenti del territorio, anche allo stato brado.

Li sughitti" cè un dolce al cucchiaio autunnale tipico della tradizione marchigiana che viene preparato subito dopo la vendemmia ed è protagonista della Sagra dei Sughetti a Montecassiano.

Sagra dei sughitti Montecassiano

“Li sughitti” cè un dolce al cucchiaio autunnale tipico della tradizione marchigiana che viene preparato subito dopo la vendemmia ed è protagonista della Sagra dei Sughetti a Montecassiano.

Questa specialità assomiglia molto ad una polenta dolce, in quanto viene preparato con la farina di mais ma invece dell’acqua viene utilizzato il mosto. È un dolce dalle antichissime origini contadine e da un gusto che ricorda sapori ormai quasi dimenticati, ed era usanza dei contadini di prepararlo per portarlo in paese in dono alle persone importanti in segno di stima ed ossequio.

“Sciughetti” ad Ancona, “sughitti” a Macerata e Pesaro e “sapetti” ad Ascoli Piceno sono tutte ricette similari che si differenziano per piccole sfumature e per l’aggiunta di uno o più ingredienti.

Italiano